Pubblicato da Serena B. il 10 Aprile 2019

Gulash Ungherese: alla scoperta della ricetta

Il Gulash Ungherese risulta una preparazione tipica della tradizione gastronomica legata al territorio, preparata con carne di manzo ma adattabile anche alle versioni di pollo, ovino e pesce. Il Gulash Ungherese si è successivamente diffuso anche all’interno dell’arte culinaria tipica dell’Europa centro-orientale e centrale, integrando una preparazione semi liquida del tutto simile ad una zuppa, dimostrandosi un piatto sostanzioso a base di ingredienti in abbinamento alla carne di manzo quali lardo, un soffritto di cipolle, patate, carote e paprika.

Ingredienti e preparazione della ricetta

Quali ingredienti occorrono per la preparazione del Gulash Ungherese? Alla base della preparazione si trova una cottura lenta ed una scelta minuziosa di tutti gli alimenti necessari per la realizzazione. Si dovranno quindi reperire 1 kg di manzo, 1,5 litri di brodo di carne, 450 grammi di patate, 230 grammi di cipolle, 3 peperoni verdi a cornetto, 1 pomodoro ramato, 1 spicchio di aglio, 20 grammi di paprika dolce in polvere, 5 grammi di semi di cumino, 10 grammi di sale, 30 grammi di olio extravergine di oliva.

Per la preparazione del Gulash Ungherese si dovrà partire dalla base di 1,5 litri di brodo di carne per lasciarlo poi da parte, eliminando successivamente i tessuti connettivi dal taglio del manzo, tagliando fette dello spessore di circa 1,5-2 cm ridotte a dadini, tritando anche la cipolla. Anche il pomodoro dovrà essere tagliato a dadini, schiacciando uno spicchio di aglio.

A questo punto si dovrà unire l’olio extravergine di oliva all’interno di una casseruola sufficientemente capiente, unendo la cipolla a fuoco medio per circa 5-10 minuti fino al raggiungimento della doratura, aggiungendo la carne e lasciandola rosolare per altri 10 minuti. Trascorso il tempo necessario si dovrà unire la paprika dolce e i semi di cumino, l’aglio schiacciato e il pomodoro, mescolando il tutto.

Il Gulash Ungherese potrà essere quindi ricoperto di brodo di carne, lasciato cuocere per almeno 1 ora di tempo, con un coperchio. Nel frattempo si potranno pulire le patate, tagliandole a dadini, pulendo anche i peperoni verdi a listarelle in senso obliquo, unendoli al composto precedente in fase di cottura. La preparazione dovrà essere lasciata cuocere ancora per ulteriori 30 minuti, mescolando di tanto in tanto gli ingredienti.

Il Gulash Ungherese potrà essere servito ancora caldo come base di una seconda portata, adattandosi anche ai piatti unici, adatto a grandi e piccini per qualsiasi occasione o ricorrenza, portando a tavola un tocco di tradizione ungherese tra le più rinomate al mondo. Il Gulash Ungherese potrà essere conservata per un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *