Pubblicato da il

Sant’Angelo in Vado: dove si trova, quando e cosa visitare, sindaco e pagina Wikipedia

Viaggiare è uno dei molti desideri che hanno le persone.

Uscire di casa e ritrovarsi in un posto diverso è una sensazione bellissima.

Molte sono le città italiane da visitare e scoprire nei suoi piccoli segreti nelle vie principali del paese, per non parlare delle loro usanze, feste, ricorrenze e anche cibi locali.

Ogni volta che si viaggia si porta dentro di sé un’esperienza nuova e anche molti momenti che sono da considerare indimenticabili come anche il posto in cui ci si ferma per pochi giorni.

Scopriamo oggi una città che si che si chiama Sant’Angelo in Vado, ecco dove si trova, cosa c’è d’interessante da visitare, chi è il sindaco e cosa dice di più nella pagina personale di Wikipedia.

Dove si trova?

Sant’Angelo in Vado si trova nelle Marche, è un comune italiano che è in provincia di Pesaro e Urbino, e per il momento conta circa 3.955 abitanti.

Festeggiano il 29 Settembre il loro Santo Patrono che è San Michele Arcangelo.

Nei momenti storici è nota sia perché nel 1636, il Papa Urbano VIII, fece diventare una vera città e ne promise la diocesi.

Poi dopo circa 200 anni, precisamente nel 1849, Giuseppe Garibaldi trovò rifugio in questa città dopo la caduta della Repubblica Romana.

Quando e cosa visitare?

Le città italiane, come anche quelle estere, si possono visitare in qualsiasi periodo dell’anno, ma per godere a pieno della città e dell’accoglienza delle persone del posto, il periodo perfetto a volte è la primavera/estate.

Ovviamente se si è in famiglia è preferibile aspettare anche che i bambini termino il periodo scolastico, poi si può viaggiare con la famiglia.

Come posizione, la città si trova quasi vicino al confine con l’Emilia Romagna a nord, la Toscana a ovest e l’Umbria a sud, quindi è lontana dal Mar Adriatico ma molti altri sono i luoghi interessanti nella città che sono ricchi di storia e pieni di cultura.

È possibile vedere molti palazzi importanti come la casa natale di Federico e Taddeo Zuccari, noti pittori italiani negli anni del 1500.

Il Palazzo della Ragione, Palazzo Fagnani e anche il Palazzo Grifoni

A Sant’Angelo in Vado è presente anche il Duomo dedicato a San Michele Arcangelo, e anche molte altre chiese dedicate a San Francesco, Santa Chiara, Santa Caterina Al Corso e Santa Caterina d’Alessandria.

Mentre come monumenti storici è presente la statua dedicata a Papa Clemente XIV e anche la Porta Albani.

Sindaco

Il nome del Sindaco della città è Stefano Parri, eletto il 22 settembre del 2020.

Pagina Wikipedia

Su internet si possono scoprire molte altre informazioni riguardo alla città leggendo anche la pagina dedicata su Wikipedia.

Lì si dà più importanza alla città sotto l’aspetto storico e anche culturale.