Pubblicato da Daniele il 8 Novembre 2015

Le piante e i loro segreti antiage

Se desideri ritardare la comparsa delle rughe ed eliminare i danni dello stress dal tuo volto puoi semplicemente affidarti alle piante e ai loro segreti antiage. Sotto forma di pillole, unguenti, creme e cosmetici le piante donano i loro nutrienti e i principi attivi adatti ad ogni tipo di problema.

La natura è una fonte inesauribile di sostanze che aiutano la pelle a mostrare il meglio di se, se opportunamente trattata e curata.

Un rimedio contro le macchie cutanee è la coppia vincente formata dallo giglio stellato e la rosa di porcellana. Estratti in modo naturale senza l’utilizzo di solventi producono una potentissima azione sinergica che riduce le discromie e attiva la luminosità.

Piante ed estetica

Quando i contorni del viso sono meno definiti ed i tratti più rilassati si può ricorrere a trattamenti a base di acido ialuronico. Quest’ultima è una sostanza presente in tutti i nostri tessuti e conferisce alla pelle un aspetto rimpolpato e levigato. Fino a ieri la soluzione più efficace erano i filler di acido ialuronico, ma oggi le cose sono cambiate. Caudalie, in collaborazione con l’Università di Harvard, ha associato l’azione del resveratrolo, estratto dalla vite, all’acido ialuronico. I risultati sono incredibili: l’abbinamento di queste due sostanze stimola la produzione di collagene ed elastina ridensificando la pelle rendendola tonica e giovane.

La rosa è da sempre l’ingrediente regina di molti prodotti cosmetici: ha un’efficace proprietà antinfiammatoria, ricostruisce e rigenera le cellule. Per questi motivi è stata scelta da Dior per la sua preziosa linea cosmetica Prestige.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *