Pubblicato da Federica il 24 Luglio 2019

Mug cake: che cos’è, come si fa?

Creata quasi per gioco, la mug cake è il nuovo dolce che sta spopolando nelle cucine di ogni persona golosa e curiosa di ogni tipo di dolce che può essere fatto in modo rapito e veloce senza sporcare chissà quante teglie e ciotole; Per non parlare poi del forno, qui è indispensabile solo quello a microonde, per chi invece non ce l’ha, può utilizzare il forno ma bisogna stare attenti a quando si tira fuori la tazza, e che la temperatura non sia molto alta. Per crearla non occorre di certo essere mastri pasticceri ma seguire bene le indicazioni.

Che cos’è?

Come scritto sopra, la mug cake, in italiano semplicemente “torta in tazza“, è una nuova trovata per sorprendere amici, partenti e anche patner con un dolce al cucchiaio facile, veloce e buonissimo.

Sui social si trovano facilmente sia foto di questa mini tortina che l’esatto procedimento che bisogna fare ed evitare di sbagliare qualcosa sia attraverso un video veloce che piccole foto numerate.

In più nei supermercati si possono trovare anche confezioni di questi dolci in polvere per essere preparati a casa aggiungendo pochi cucchiai d’acqua, ma è meglio usare il latte così il dolce viene più buono al sapore.

Bisogna anche mescolarlo bene per evitare fastidiosi grumi e metterlo poi in microonde il tempo indicato sulla confezione.

Se per qualche motivo usate il forno ricordatevi di non metterlo a una temperatura troppo elevata, di guardare il dolce crescere così ci si regola meglio con il tempo e di usare una tazza di ceramica che può resistere ad altre temperature o rischia di esplodere.

I gusti poi possono essere diversi, non occorre farli sempre uguali, a seconda del tipo di torta che si vuole realizzare per merenda ci si può sbizzarrire con la fantasia e decorarla se la si tira fuori dalla tazza una volta cotta.

Come si fa?

I gusti possono essere differenti ma la ricetta base per far si che venga con ogni aggiunta è la seguente:

  • Tazza da 300 ml di capienza (una tazza alta e normale);
  • 4 cucchiai di farina;
  • 1 uovo;
  • 4 cucchiai di zucchero semolato;
  • 3 cucchiai di cioccolato amaro in polvere;
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci;
  • 3 cucchiai di latte;
  • 3 cucchiai di olio di semi.

Procedimento:

Mettere direttamente nella tazza tutti gli ingredienti, il lievito a impasto formato, e mescolarli con una forchetta così si eviteranno grumi inutili.

A scelta aggiungere gocce di cioccolato per rendere il dolce più goloso.

Quando l’impasto si è formato aggiungere il lievito ed amalgamarlo al composto.

Dato che in microonde crescerà, se riempie tutta la tazza dividerlo a metà e metterlo da parte in frigo, così sarà pronto il giorno dopo, oppure usare una tazza molto più grande, e metterla al microonde a 600 wat (o 650, dev’essere la temperatura più alta) per circa un minuto e mezzo.

Controllare il dolce mentre i secondi scorrono, controllare poi tramite uno stuzzicadenti se dentro il dolce e cotto e poi lasciarlo intiepidire per un altro minuto.

Decorarlo con un po’ di zucchero a velo, se si vuole, oppure col topping di cioccolato fondente.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *