Pubblicato da Daniele il 23 Dicembre 2015

Capitali d’Europa da visitare durante le feste

Da Berlino ad Amsterdam ogni città ha un fascino particolare e tutte offrono un qualcosa di magico. Le meraviglie europee sono ovunque, illuminate dalla luce bianca dei fiocchi di neve e dai fuochi d’artificio per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

Natale a Berlino e Vienna

Nonostante le rigide temperature, Berlino sarà in grado di offrirvi un bellissimo capodanno tra concerti e balli presso la più che nota Porta di Brandemburgo. A mezzanotte partono gli spettacolarissimi fuochi. Un’atmosfera più tranquilla è, invece, quella che regna tra i mercatini di Natale di Gendarmenmarkt, aperti fino all’una.

Vienna festeggia il capodanno fin dal pomeriggio del 31 con il Silvesterpfad: dalla piazza del municipio fino al duomo potrete girare tra stand gastronomici e artigianali, e assistere a canti e balli. A mezzanotte, fuochi al Prater, il parco dei divertimenti della città. La mattina del primo gennaio verrà trasmesso su uno schermo gigante il famoso concerto di Capodanno dei Wiener Philharmoniker, da non perdere!

Praga e Amsterdam, altre città caratteristiche per le feste

Praga e il suo intramontabile fascino: si festeggia nella piazza di Starè Mesto con il conto alla rovescia scandito dall’orologio sulla torre del municipio fino a mezzanotte, quando esplodono i coloratissimi fuochi d’artificio, in replica il giorno successivo alle 18.

Ad Amsterdam dal 1° dicembre al 1° febbraio potrete assistere all’Amsterdam Light Festival: istallazioni di luci d’artista illuminano i canali della città rendendola ancora più bella di quanto già non lo sia durante l’anno. Non perdetevi la mostra Munch: Van Gogh al Van Gogh Museum  fino al 17 gennaio.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *