Pubblicato da Federica il 22 Ottobre 2020

Come ingrassare il viso: tutti i consigli da seguire

Molte donne, soprattutto quando si guardano allo specchio, notano sempre qualche difetto che pensano di avere solo loro, come ad esempio le fossette quando sorridono, una pelle troppo lucida oppure opaca oppure che hanno il viso poco tondo.

Quando una donna è magra è normale che abbia gli zigomi troppo visibili, che non abbia guance e che non si senta bene con se stessa, oppure può avere un corpo più formoso ma stranamente il viso no.

Questo problema non è da attribuire alla pelle calante quando si invecchia, e in questo caso il botox è la prima soluzione di tutti, ma se la persona in questione (anche un uomo potrebbe avere questo pensiero) allora le soluzioni meno pericolose del botox sono quelle più naturali.

Tutti i consigli da seguire

Un tono normale sul viso è prima di tutto un segnale di una buona alimentazione, anche se si concede qualche piccolo sgarro, mangiare fa bene e il cibo permette al corpo di proteggersi e anche di creare o meno belle forme e curve, anche sul viso.

La prima soluzione che viene in mente in molti casi è solo questa: mangiare di più.

Anche una buona pulizia giornaliera del viso, semplici abluzioni mattutine, permette al viso di rilassarsi e mantenersi pulito e anche libera dai pori; una pelle pulita è una pelle che respira e come segno tende a gonfiarsi leggermente.

Se invece vengono usati prodotti che tendono a seccarla e a farle formare molte pellicine sul viso, cambiare subito il prodotto.

In alcuni casi, dopo la pulizia del viso, è possibile usare creme idratanti e naturali che aiutano la pelle a respirare meglio, bisogna controllare se l’azione che queste creme svolgono è rigenerante.

Grazie a questo principio attivo la crema è composta da vari e tanti componenti che combattono l’iniziale invecchiamento grazie all’acido ialuronico che agisce in modo tempestivo sulla pelle e sui tessuti.

Anche le maschere di bellezza, sia quelle naturali e sia quelle aziendali aiutano in questo caso di rimpolpare le guance e il viso.

Se una di queste creme, anche in questo caso, può provocare qualche piccolo disturbo come arrossamenti e pellicine, anche in questo caso è meglio evitare di continuarne l’uso e di farsi prescrivere dal medico altre creme più efficaci.

In farmacia si trovano, e comprano come normali prodotti da banco, degli integratori che fanno bene alla pelle e anche a ridar tono alle guance o ad altre parti del corpo, se si chiede al farmacista saprà aiutare sicuramente e anche valutare quale integratore funziona meglio rispetto a uno che si è visto in pubblicità.

I migliori devono contenere questi principali ingredienti:

  • licopene;
  • vitamina C;
  • resveratrolo;
  • vitamina E;
  • beta carotene.

Un altro metodo, che per molti è efficace, mentre per alti può essere una presa in giro, è fare giornalmente degli esercizi facciali:

1° Per quattro volte inspirare aria gonfiando le guance e trattenerla per almeno 15 secondi.

2 °Di nuovo inspirare l’aria ma contrarre le guance per almeno dodici volte, dopo quattro volte fare una pausa.

3° Muovere la lingua da destra verso sinistra mentre si trattiene l’aria nelle guance.