Pubblicato da Daniele il 4 Gennaio 2016

Cura i tuoi disturbi con il massaggio

Ad ogni disturbo corrisponde un massaggio specifico. I massaggi orientali non sono solo relax, ma anche tecniche dolci che aiutano a combattere i fastidi più comuni.

Non curano il sintomo ma la persona nel suo insieme, donando sollievo a mente e corpo.

Alla base di queste terapie naturali vi è un evidente miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, lo scioglimento delle tensioni e l’eliminazione delle tossine.

Ogni massaggio è unico

Tutti i tipi di massaggio sono afficaci contro dolori articolari e muscolari, ma ognuno ha delle caratteristiche uniche.

La riflessologia plantare prevede la sollecitazione di punti specifici sotto la pianta del piede a cui corrispondono tessuti ed organi. Questo tipo di massaggio agevola il regolare

funzionamento di colon ed intestino.

Il massaggio ayurvedico è un tocco continuo ed avvolgente effettuato con tutta la mano direttamente sulla pelle, aiutandosi con degli oli appositi. L’ayurvedico favorisce il fluire delle forze vitali ed il benessere generale: aiuta a smaltire ansia e stress migliorando anche la qualità del sonno.

Il tuina è un massaggio della medicina tradizionale cinese che consente di ristabilire l’equilibrio interno agendo sui canali d’agopuntura: efficace per le contratture, il mal di schiena e la cervicale.

Il massaggio thai unisce la digitopressione, la compressione ed esercizi passivi di allungamento muscolare con benefici estetici evidenti.

Il più famoso massaggio shiatsu prevede la digitopressione su punti nevralgici del corpo per attenuare gli scompensi ormonali e gli sbalzi di pressione, stimolando il corretto funzionamento di ghiandole e organi.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *