Pubblicato da Daniele il 23 Novembre 2015

Negramaro: La rivoluzione sta arrivando

Davvero un bel titolo. In effetti, i titoli possono e devon far riflettere.

In realtà, i Negramaro, non sono così presuntuosi da pensare di poter fare una rivoluzione, ma sono convinti che ognuno di noi possa dar luogo ad una rivoluzione personale nella vita di tutti i giorni, cambiando le cose che non vanno.

Negramaro in “La rivoluzione sta arrivando”

Giuliano Sangiorgi, la voce del gruppo, spiega il senso profondo del loro ultimo album, La rivoluzione sta arrivando:« Sono tanti i dischi che hanno influenzato in maniera profonda la mia vita e il mio modo di pensare. Nel nostro piccolo, vogliamo essere innovatori anche noi Negramaro. Bisogna volare alto». Il gruppo sarà in giro per l’Italia per 14 concerti.

Quando è stato chiesto loro qual è il significato dell’album e del tour, hanno risposto molto sinteticamente, portare l’uomo e la vita al centro di ogni cosa. Sarà per questo che per le loro canzoni hanno scelto uno stile semplice e diretto, l’hanno definito vintage.

Sono trascorsi 5 anni dall’ultimo cd, Casa 69, anni che sono serviti a «maturare cose da dire. La nostra forza è quella di essere una band con 6 sfumature diverse: ci serve a superare i nostri limiti».

La grafica del disco è davvero particolare, in copertina c’è un teschio sorridente e i cantanti sono rappresentati come pirati. La band rivela che è stato proprio Ermanno Carlà, il bassista, a progettare il disegno esprimendo al tempo stesso 3 significati diversi, la morte la vita e l’ironia. Il significato è che la morte non deve spaventare, che la vita va vissuta con ironia, e soprattutto che non bisogna aver paura delle rivoluzioni.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *