Pubblicato da Daniele il 5 Luglio 2016

Il re dell’estate: il pomodoro!

Il pomodoro è un ortaggio che merita tutto il nostro rispetto. E’ in grado di tramutarsi in mille pietanze ed accontentare tutti: bruschette, crostoni, salse e sughi veloci.

Vediamo insieme una ricetta calda ed una fredda.

Rigatoni al doppio pomodoro con tonno e pecorino

Ingredienti per 4 persone

320 g di rigatoni, 150 di filetto di tonno, 2 filetti di acciuga sott’olio, 800 g di pomodori perini, 200 g di pomodori ciliegino, 1 spicchio d’aglio, 20 g di pecorino romano, prezzemolo e un pizzico di peperoncino, olio extravergine d’oliva e sale.

Scotta per 30 secondi i pomodori in acqua bollente, pelali e tagliali a dadini, trita finemente l’aglio, e riduci il tonno a pezzetti. Scalda 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungi l’aglio e lascialo soffriggere per qualche secondo. Unisci i filetti d’acciuga, i pomodori, un po’ di peperoncino, un pizzico di sale e cuoci il tutto per 10 minuti a fiamma vivace. Aggiungi, poi, il tonno e prosegui la cottura altri 5 minuti.

Cuoci la pasta in acqua salata, scolala al dente e versala in padella per farla amalgamare al sugo. Lascia insaporire per qualche minuto e completa con delle foglie di prezzemolo e una spolverata di pecorino romano.

Bruschette ai pomodori (un classico!)

Ingredienti per 4 persone

400 g di pomodori verdi e rossi, 400 g di pane, basilico, erba cipollina, origano, aglio, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Lava e taglia i pomodori a cubetti in una ciotola, aggiungi uno spicchio d’aglio, l’erba cipollina sminuzzata, l’origano ed il basilico. Unisci poi 4-5 cucchiai di olio, un pizzico di sale ed una spolveratina di pepe. Tosta il pane su una piastra, sala i pomodori, elimina l’aglio, e distribuisci sulle bruschette calde.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *